Dopo Nadal, Thiem e Sinner, un altro campione non parteciperà alle Olimpiadi di Tokyo 2020. Si tratta di Roger Federer che ha annunciato la sua rinuncia ai giochi olimpici a causa di un problema al ginocchio accusato nel corso del torneo di Wimbledon. “Durante la stagione sull’erba, purtroppo, ho avuto una battuta d’arresto al ginocchio e ho deciso di ritirarmi dai Giochi Olimpici di Tokyo. Sono molto deluso perché è stato un onore e un momento clou della mia carriera ogni volta che ho rappresentato la Svizzera“, ha scritto sui social il tennista spiegando le ragioni della rinuncia. Poi ha tranquillizzato i tifosi dicendo di aver già iniziato la riabilitazione “nella speranza di tornare nel tour entro la fine dell’estate”, provando con ogni probabilità a rientrare in tempo per gli Us Open. “Auguro buona fortuna a tutta la squadra svizzera e farò il tifo da lontano. Come sempre, Hopp Schwiz!”, ha concluso il campione.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Matteo Berrettini al Quirinale: “Spero di tornare con un trofeo più importante e rendervi tutti ancora più orgogliosi” – Video

next