Il Pentagono ha confermato l‘autenticità del filmato diventato virale nelle scorse ore sui social che immortala un oggetto non identificato sorvolare una nave della Marina militare americana e poi inabissarsi improvvisamene nell’oceano. Il video, pubblicato dal documentarista Jeremy Corbell, mostra quello che gli esperti del Pentagono hanno definito “transmedium veichle“, un veicolo cioè in grado di muoversi in aria, in acqua e nel vuoto e che, come si vede dalle immagini, è entrato nelle acque dell’Oceano senza subire alcun danno.

Un Ufo a tutti gli effetti insomma, che aveva caratteristiche tali da sfidare le leggi della fisica. Al termine delle indagini da parte della task force che all’interno del Dipartimento alla difesa si occupa dei fenomeni aerei non identificati, la portavoce Susan Gough ha spiegato come quelle immagini non siano una bufala: “Posso confermare che il video è stato effettivamente girato dal personale della Marina e che sulle immagini sono ancora in corso delle indagini“, ha spiegato Gough. Intanto nelle prossime settimane è atteso dal Pentagono un rapporto comprensivo sull’attività svolta per indagare sugli Ufo, rapporto che sarà presentato al Congresso.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Aurora Ramazzotti pubblica una foto insieme a Michelle Hunziker e si scatena l’odio: “Sei più vecchia di tua madre”. Lei replica così

next
Articolo Successivo

Elodie in tacchi a spillo si scatena a ritmo di danza in sala prove, Belen Rodriguez: “Ma io ti adoro” – VIDEO

next