Asia Argento si racconta. Oggi alle 17.15 in diretta sulla pagina Facebook de IlFattoQuotidiano.it l’attrice e regista romana presenterà il suo libro biografico, Anatomia di un cuore selvaggio (Piemme), intervistata da Claudia Rossi e Davide Turrini. Biopic tormentato e generoso, maledetto e fragilissimo: dalla cattiveria di sua madre Daria che la picchiava in continuazione all’assenza di padre Dario, passando per l’esordio come attrice a nove anni e una carriera precoce fino ai film girati ad Hollywood e da regista a nemmeno trent’anni, Asia si mette a nudo, espone proprio quel cuore selvaggio in copertina del libro trafitto dal farsi della vita. Non mancano le confessioni choc sugli stupri subiti da Harvey Weinstein e Rob Cohen, ma anche alcuni dettagli di partner, fidanzati, amanti del mondo dello spettacolo italiano e non solo: Sergio Rubini il “superdotato”, Michael Radford il “micropene”, e il folle anarchico regista francese Leos Carax. Su tutto un interrogativo: perché la vittima di uno stupro o di molestie viene prima di tutto giudicata?

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Successivo

Luigi Pelazza, l’inviato de Le Iene condannato a 2 mesi di carcere per “violenza privata” contro la giornalista Guia Soncini

next