“E’ evidente che il gioco di Renzi è un gioco al massacro. Ha convalidato quello che ormai abbiamo capito da molto tempo, cioè ha creato il caos perfetto. Anche se non si andasse al Conte Ter, come è possibile, il quadro politico è in frantumi, perché non c’è niente che torni, sia nella maggioranza, sia nell’opposizione. Il capolavoro di Renzi è stato quello di sfasciare un governo in questa situazione senza sapere cosa fare dopo“. E’ il commento di Antonio Padellaro de Il Fatto Quotidiano, nel corso di “Piazzapulita” (La7), sull’intervento del leader di Italia Viva Matteo Renzi dopo il suo colloquio col presidente della Repubblica, Sergio Mattarella.

Padellaro tira le fila di quanto accaduto ieri: “Siamo nel grottesco. Da una parte, Renzi avrebbe detto no a Conte. Dall’altra, lo stesso Renzi ha fatto sapere di una sua telefonata a Conte, durata mezz’ora, nella quale lui avrebbe detto che non ci sono fatti personali ma enormi problemi politici. Scusate, vogliamo eliminare alcune ipocrisie? Nella vita e in politica i fatti personali ci sono sempre, in positivo e in negativo. Forse non sono determinanti in questa situazione, però continuare a dire che non ci sono veti, quando in realtà i veti ci sono, è un modo per rendere ancora più grottesca questa storia”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Renzi, Travaglio su La7: “Ha usato Quirinale come palco per comiziaccio sconclusionato. Ha fregato italiani, alleati e i 48 parlamentari di Italia Viva”

next
Articolo Successivo

Covid, Galli a La7 su medico no-vax invitato da Giletti: “Dando visibilità a certe posizioni si fa un gran servizio alla confusione e alla negatività”

next