Tu credi nelle apparizioni della Madonna?“. Così Pierluigi Diaco chiede e Roberto Mancini della sua fede, dopo avergli fatto sentire la voce di una delle veggenti di Medjugorje, Vicka. Siamo su RaiDue e l’occasione è la prima puntata del nuovo programma condotto da Diaco in seconda serata, “Ti sento“. “Io ci credo – la risposta dell’ex calciatore e ct – Ho vissuto la mia vita per anni in un oratorio quindi ho sempre frequentato la chiesa, è stata la mia vita e credo che questo mi abbia anche aiutato a crescere bene. Ci sono andato diverse volte (a Medjugorje, ndr), ho parlato con Vicka, con gli altri veggenti…”. E Diaco interrompe il racconto con una domanda: “È vero che lei ti è apparsa in sogno prima che tu la incontrassi?“. “Sì – risponde sicuro Mancini – Mi è apparsa esattamente com’è… Mi aveva parlato di Medjugorje tanti anni fa il nostro parroco di Genova, della Samp, che lui andava negli anni quando era impossibile quasi andare, quindi siamo parlando dell’82, ’83. Io non avevo mai visto Vicka ma prima di andare mi è apparsa in sogno, è stata una cosa veramente stranissima e quando sono andato gliel’ho anche detto. Ci siamo parlati diverse volte… Io capisco che ci possano essere persone che non credono in questo, io credo che il pensiero vada rispettato”. Un lato inedito, questo di Roberto Mancini, raccontato con visibile emozione.

Il Fatto di Domani - Ogni sera il punto della giornata con le notizie più importanti pubblicate sul Fatto.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Vanessa Sierra, la fidanzata del tennista Tomic: “La parte peggiore della quarantena? Io non mi lavo i capelli da sola”. Minacciata di morte

next
Articolo Successivo

Jack Ma è vivo: il fondatore di Alibaba riappare dopo tre mesi (e il titolo schizza in Borsa). Ecco come è ridotto

next