“Non mi sono mai accettato”. Francesco Chiofalo, ex concorrente di Temptation Island insieme alla ex Selvaggia Roma, e personal trainer, con un profilo social da oltre un milione di follower, ha deciso di aprirsi con i suoi fan e con una lunga serie di storie pubblicate sul suo account Instagram ha “confessato” il motivo del suo viaggio a Istanbul. Chiofalo è stato sottoposto a un’operazione di chirurgia plastica per un “ritocchino” al viso. Al momento non ha reso noto cosa abbia cambiato del suo corpo, ma quel che è certo, ha detto ai follower prima di sottoporsi all’intervento, è che “l’operazione cambierà evidentemente i connotati del mio viso“.

“Attenzione – ha continuato il personal trainer – non mi trasformerò in un Ken umano, non è il mio stereotipo (forse voleva dire prototipo?). Però diciamo che andrò a stravolgere il mio viso come piace a me. Con questo spero di risolvere questa problematica della non accettazione di me stesso. Sarà talmente evidente che lo vedrete tutti”. Chiofalo nel rispondere ai follower ha quindi spiegato il perché dei tatuaggi, dei piercing e dell’intervento. “Vi sembrerà strano sentire una cosa del genere da un cazzone come me, uno con i muscoli e la faccia da stronzo. Però vedete io non mi piaccio, mi vedo bruttissimo”, spiega. Chiofalo però specifica di “non essere insicuro”, anzi. Proprio la sicurezza, dice, lo ha portato ad aprirsi con i fan e a spiegare il motivo della scelta.

Dopo l’intervento, Chiofalo ha condiviso un’altra brevissima storia su Instagram: inquadrandosi una parte del volto ha detto di stare bene. Ora non resta che attendere un’altra foto per capire quale parte del viso ha deciso di cambiare.

Il Fatto di Domani - Ogni sera il punto della giornata con le notizie più importanti pubblicate sul Fatto.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Anna Falchi seminuda sui social per la vittoria della Lazio contro la Roma: “Fioretto mantenuto”

next
Articolo Successivo

Instagram ci ripensa: i “mi piace” torneranno visibili (ma l’ultima parola sarà dell’utente)

next