La giornalista Serena Bortone è risultata positiva al Covid-19. La notizia è stata resa nota dal sito Dagospia e poi conermata su Twitter dalla stessa Bortone: “Cari tutti, anch’io come tanti di voi sono positiva al covid. Sono a casa senza nessun sintomo, e da qui condurrò #oggièunaltrogiorno . Grazie per tutti i messaggi che mi state mandando, ci vediamo alle 14 su RaiUno”, ha spiegato. La conduttrice da settembre scorso è sbarcata su Rai1 alla conduzione di Oggi è un altro giorno e anche in questi giorni il contenitore del pomeriggio sarà in onda regolarmente con la conduzione da casa della Bortone.

Un metodo già testato con successo in questi mesi in diversi programmi: da Lilli Gruber a Otto e mezzo a Carlo Conti per Tale e Quale Show, da Myrta Merlino a L’Aria che tira fino alla presenza in collegamento di Gerry Scotti a Tu si que vales. L’account ufficiale di Oggi è un altro giorno conferma la messa in onda anticipando la presenza tra gli ospiti dell’attrice Stefania Sandrelli e ricordando la presenza degli “affetti stabili” Gigliola Cinquetti, Gigi Marzullo e Massimiliano Rosolino.

Ieri Oggi è un altro giorno, nel pieno della crisi di governo, non è andato in onda. L’assenza in palinsesto non era però legata alle condizioni di salute della padrona di casa, il talk ha lasciato spazio nella prima parte a Il Paradiso delle Signore per favorire la messa in onda degli ottavi di finale di Coppa Italia Fiorentina-Inter previsti alle ore 15.

Memoriale Coronavirus

Il Fatto di Domani - Ogni sera il punto della giornata con le notizie più importanti pubblicate sul Fatto.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Fiorella Mannoia torna in tv con “La musica che gira intorno”: rivedi la diretta

next
Articolo Successivo

Rai 1, risate e sfottò durante l’intervista a Tatarusanu: “Guarda che faccia”. Rai Sport costretta a scusarsi: “È stato un equivoco”

next