Motorola Moto G8 Plus è un interessante smartphone di fascia media che offre un buon mix tra caratteristiche tecniche, autonomia e design. Tra le caratteristiche salienti dello smartphone infatti troviamo un display da 6,3 pollici ad alta risoluzione, una buona piattaforma hardware, una batteria da 4000 mAh e una tripla fotocamera posteriore di cui quella principale da 48 Mpixel, oltre a una frontale da 25 Mpixel. Ottenere tutto questo poi a un prezzo inferiore ai 200 euro lo rende particolarmente appetibile. Lo trovate infatti su Amazon, con uno sconto del 26% che abbassa il prezzo da 269,99 a 198,83 euro con un risparmio di 71,16 euro.

Esteticamente il Moto G8 Plus si presenta curato anche se convenzionale nelle linee, con cornici non proprio sottilissime, specialmente sul bordo inferiore dello schermo. Il frontale ospita comunque un ampio display LCD di tipo IPS, con diagonale da 6,3 pollici e risoluzione di 1080 x 2280 pixel, che gli garantiscono una densità elevata, pari a 400 PPI, e di conseguenza un’ottima qualità della riproduzione dei contenuti.

La fotocamera anteriore da 25 Mpixel è ospitata in un discreto notch centrale a goccia, che non dà troppo fastidio, mentre sul retro troviamo il comparto fotografico principale formato come detto da tre fotocamere: una principale da 48 Mpixel con capacità di catturare video 4K a 30 FPS, una secondaria da 16 Mpixel e una terza da 5 Mpixel.

La configurazione hardware, infine, prevede un processore Qualcomm Snapdragon 665 octa-core, affiancato da 4 GB di RAM e da 64 GB di memoria interna, espandibile tramite schede microSD. Non mancano poi i moduli WiFi, Bluetooth e A-GPS/GLONASS/Galileo. La batteria da 4000 mAh dovrebbe invece garantire fino a 40 ore di autonomia, ed offre supporto alla ricarica rapida che dovrebbe garantire 8 ore di autonomia con appena 15 minuti di ricarica.

Commenti - Non perdere ogni mattina gli editoriali e i commenti delle firme Fatto Quotidiano.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Doom Eternal, The Ancient Gods – Part 1: i nuovi contenuti soddisferanno gli appassionati dello shooter di id Software

next
Articolo Successivo

Garmin Instinct Esports Edition, prezzo e caratteristiche dello smartwatch dedicato ai gamer

next