Occhi puntati al cielo, e tanta paura: il suono di una fortissima esplosione ha seminato il panico a Parigi e in tutta la regione Ile-de-France attorno a mezzogiorno. Molte persone si sono fermate in mezzo alla strada per cercare di capire se si trattasse di un attentato o di un incidente, compresi i giocatori di tennis in campo al Roland Garros, che hanno bloccato il match per scrutare in alto. Dopo pochi minuti, però, un tweet della Prefettura di polizia ha chiarito che si è trattato soltanto di un caccia che ha infranto il muro del suono.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Nagorno-Karabakh, Onu: “Stop agli scontri”. Armenia: “Non è l’ora dei negoziati. Valutiamo indipendenza della regione”

next
Articolo Successivo

Pompeo vede Conte e Di Maio sul 5G: “Cina ha scopi strategici in Italia”. Ministro: “Sicurezza è nostra priorità”. Tensioni Usa-Vaticano

next