“Ho appena saputo da amici che un nostro conoscente, tornato da una vacanza in Sardegna con gente positiva al covid, per paura di essere giudicato è andato in giro per giorni fino al tampone, a cui è risultato positivo. Per il covid non lo giudicavo. Per sta mossa da coglione, sì“. Parole di Emis Killa che, come ha fatto la collega Elettra Lamborghini, confessa sui social di avere amici positivi che fanno “finta di niente”. “La metà dei miei amici di Bologna che sono tornati dalla Sardegna hanno il coronavirus e giustamente se ne stanno a casa – ha detto l’ereditiera presto sposa (il 6 settembre, ndr) – Ci sono delle persone famose tornate dalla Sardegna che, lo so per certo, hanno preso il Coronavirus. Erano in compagnia di altre persone non famose che sono risultate positive e, quindi, tutte le persone di quel gruppo automaticamente lo dovrebbero aver preso. Ma loro che fanno? Non stanno facendo il tampone, non fanno un cazzo. Si rifiutano di fare il tampone e vanno in giro…”

Articolo Precedente

Lo youtuber Valentino Bisegna del duo Matt & Bise: “Sono positivo al covid. Mi sento in colpa, come fossi un untore…”

next
Articolo Successivo

Marco Predolin, ristoratore a in Sardegna: “C’erano dei locali che servivano da bere anche agli under 18 che, poi, tutti ‘mbriachi facevano casino”

next