Si è rifatta per assomigliare alla madre? Nonostante i suoi 15 anni, Deva Cassel non ci sta e tira fuori il carattere per mettere a tacere le fake news sul suo conto. Figlia di cotanti genitori, Monica Bellucci e Vincent Cassel, è approdata sui social da qualche mese e il suo profilo ufficiale conta poche foto e quasi 100mila followers.

Proprio lì, su Instagram, Deva ha pubblicato un post contro gli hater. Per smentire la falsa notizia sul suo conto, ovvero che fosse ricorsa alla chirurgia estetica per “gonfiare” labbra e sopracciglia, ha deciso di rendere pubbliche alcune foto di quando era piccola. “So che non dovrei dare importanza a certi commenti ma iniziano a influenzare la mia vita quotidiana. Quindi vi chiedo di smettere di diffondere notizie false quando non avete nessuna prova. Grazie. Ecco la dimostrazione che il mio viso non è affatto cambiato, tranne che per i segni del tempo”, ha scritto Deva.

Insomma, anche da bambina aveva le labbra e le sopracciglia “grandi e alte”: se ci sono stati dei cambiamenti, dunque, questi sono dovuti alla normale crescita e allo sviluppo. “So che i pettegolezzi rendono i social network vivi: possono essere divertenti e possono far riflettere. Non su argomenti come questo: dai su, potete fare di meglio”, ha chiuso la faccenda la 15enne, che ha promesso di non pubblicare più foto del suo passato perché “si chiama vita privata”.

Bella, anzi bellissima, Deva aveva colpito tutti nelle sue (poche) apparizioni pubbliche. Un anno fa, a giugno, aveva debuttato sul front row della sfilata di Dolce & Gabbana durante la Milano Men’s Fashion Week: in quell’occasione la sua bellezza, così eterea, aveva messo in risalto la sua somiglianza con mamma Monica. Una somiglianza naturale e non dovuta alla chirurgia. Sia messo agli atti.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Io e Te, la confessione di Santino Fiorillo: “Maurizio Costanzo è uno degli uomini più importanti della mia vita”

next
Articolo Successivo

Da Gallipoli alla riviera Romagnola: viaggio nelle discoteche d’Italia nell’estate del Covid. Gli ospiti vip attirano nei locali migliaia di giovani

next