Uno dei sex symbol del cinema mondiale, lanciato da Pedro Almodovar in “Labirinto di passioni” nel 1982, compie 60 anni. Per Antonio Banderas però è un compleanno amaro. L’attore, infatti, ha comunicato su Facebook di aver contratto il Covid-19, per fortuna non è in rianimazione, ma è costantemente monitorato, in isolamento e in quarantena.

“Voglio dire a tutti pubblicamente che oggi, 10 agosto, sono costretto a festeggiare il mio 60esimo compleanno seguendo la quarantena perché sono risultato positivo al Covid-19 – ha scritto Banderas -. Vorrei aggiungere che mi sento abbastanza bene, solo un po’ più stanco del solito. Sono fiducioso di riprendermi il prima possibile, seguendo le indicazioni mediche che spero mi permettano di superare la malattia, di cui stanno soffrendo tante persone nel mondo”.

In conclusione l’attore spiega cosa farà durante la quarantena: “Approfitterò di questo isolamento per leggere, scrivere, riposare e continuare a fare piani per iniziare a dare un significato ai miei 60 anni, appena compiuti”.

Antonio Banderas ha tenuto col fiato sospeso i suoi fan già nel 2017, quando ha avuto un infarto. “Ho subito smesso di fumare, senza bisogno di assumere pillole o altro”, aveva confessato all’epoca. Il divo del cinema si aggiunge così alla lista degli attori che sono stati colpiti dal Coronavirus: da Mel Gibson a Tom Hanks.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Discoteche, i dj spiegano come funziona la regolamentazione degli ingressi e perché gli assembramenti sono “inevitabili”

next
Articolo Successivo

“Tutto il suo cervello era stato attaccato da una malattia mortale, era disintegrato”: la vedova di Robin Williams rompe il silenzio

next