Ci troviamo vicino a Cavedago, in Val di Non, Trentino. Un escursionista altoatesino sta camminando lungo una strada nei boschi quando a un certo punto sente alcuni movimenti alle sua spalle. Prende il telefono e inizia a riprendere: da una scarpata scende un giovane orso, incuriosito, che inizia a seguirlo per decine di metri. Né l’animale né il turista sembrano preoccupati della presenza dell’altro.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Savona, un canguro a spasso per le strade del centro: le immagini

next
Articolo Successivo

Puglia, manta sorprende i bagnanti in riva al mare a Vieste. Due di loro la aiutano a prendere il largo

next