Alcuni militanti di Casapound, guidati dal consigliere municipale Luca Marsella, hanno contestato ieri mattina l’arrivo della sindaca di Roma, Virginia Raggi, in un mercato al centro di Ostia. La prima cittadina si era recata nell’edificio per verificare l’applicazione delle misure di sicurezza nel giorno di riapertura, ma ad attenderla ha trovato i manifestanti. “C’è la gente che muore di fame e voi venite qui a fare le passerelle – le parole del consigliere di Casapound – qui non ti facciamo scendere”, sono state le parole di Marsella, che di fatto ha impedito a Raggi di scendere dell’auto. “Ennesimo vile atto di squadrismo“, hanno definito la vicenda i parlamentari romani del M5s, “Raggi è stata bersaglio di una vera e propria intimidazione”. Il comitato provinciale dell’Anpi Roma ha espresso solidarietà alla sindaca “per la brutale e violenta aggressione di stampo fascista“.

Video Twitter/Carlotta Chiaraluce

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

I nuovi Re di Roma

di Il Fatto Quotidiano 6.50€ Acquista