Alcuni militanti di Casapound, guidati dal consigliere municipale Luca Marsella, hanno contestato ieri mattina l’arrivo della sindaca di Roma, Virginia Raggi, in un mercato al centro di Ostia. La prima cittadina si era recata nell’edificio per verificare l’applicazione delle misure di sicurezza nel giorno di riapertura, ma ad attenderla ha trovato i manifestanti. “C’è la gente che muore di fame e voi venite qui a fare le passerelle – le parole del consigliere di Casapound – qui non ti facciamo scendere”, sono state le parole di Marsella, che di fatto ha impedito a Raggi di scendere dell’auto. “Ennesimo vile atto di squadrismo“, hanno definito la vicenda i parlamentari romani del M5s, “Raggi è stata bersaglio di una vera e propria intimidazione”. Il comitato provinciale dell’Anpi Roma ha espresso solidarietà alla sindaca “per la brutale e violenta aggressione di stampo fascista“.

Video Twitter/Carlotta Chiaraluce

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Fca, Calenda su La7: “Prestito con garanzie pubbliche? Se lo paghino gli Agnelli rinunciando al dividendo da 5,5 miliardi. Ora basta”

next
Articolo Successivo

Sicilia, bufera sul nuovo assessore della Lega: “Sono stato iscritto alla massoneria”.

next