David Lynch modello colonnello Bernacca. La nuova trovata del 74enne regista di Twin Peaks è vecchia come il mondo: previsioni del tempo. Anzi, meglio: osservazione del tempo fuori dalla finestra. L’attività social del regista americano è iniziata l’11 maggio 2020 su YouTube. Nel canale David Lynch theather ecco sbucare una clip di 35 secondi. Inquadratura fissa, David a sedere, sguardo in macchina. “Buongiorno da Los Angeles”, esordisce Lynch. “Oggi è una giornata nuvolosa e nebbiosa. A breve esce l’arcobaleno. Ci sono 62 gradi Fahrenheit, 16 celsius. Buona giornata”.

La cosa si è poi ripetuta per quattro giorni. 12,13,14 maggio 2020. Stessa inquadratura. Stessa cadenza e ritmo. Stesso movimento della testa ad osservare fuori – quasi che Lynch fosse seduto in una specie di scantinato. Stessa secca rilevazione. Con una piccola variante: a Los Angeles l’11 e il 12 maggio era brutto tempo, mentre il 13 e il 14 è volto al bello. Giusto “una o due nuvolette a fluttuare nel cielo” che permettono a Lynch un’interessante variazione tecnica e poetica.

Attenzione però, non è la prima volta che il celebre autore di Mulholland Drive si cimenta in brevi clip di osservazione meteo. Era già successo nel 2008 e nel 2009. Stesso set, lettura dei dati un po’ più rapida e un’inquadratura un po’ più frontale che permetteva di vedere di fianco al regista uno straordinario e antico apparecchio telefonico che David utilizzerà probabilmente per comunicare con nani, fantasmi e Laura Palmer

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire, se vuole continuare ad avere un'informazione di qualità. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Diletta Leotta arriva al lavoro e trova 1000 rose rosse: mistero sull’ammiratore segreto

next
Articolo Successivo

Lady Diana, l’amica medium Simone Simmons scrive al principe William: “Tua madre mi è apparsa, ha detto che bisogna salvare Harry”

next