Le Frecce Tricolori dell’Aeronautica hanno sorvolato più volte una Roma deserta con la tradizionale scia bianca, rossa e verde in occasione del 25 aprile. Il primo passaggio sopra l’altare della Patria poco dopo le 15, poi dopo aver sorvolato la città storica, gli aerei della pattuglia acrobatica sono passati a bassa quota sopra il Quirinale per ritransitare sul Vittoriano. Ma il loro volteggio ha interessato gran parte della città, non abituata a vedere i caccia con la scia tricolore. Immagini e suoni particolari che hanno rotto il silenzio della Capitale dovuto al lockdown per il Covid.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

25 aprile, da Nord a Sud “Bella Ciao” risuona nelle città italiane: il flash mob tra i balconi

next
Articolo Successivo

25 aprile, a Verona bandiera della Repubblica sociale italiana issata di fronte allo stadio: interviene la polizia

next