Alla mezzanotte di oggi si concluderà il Cyber Monday e, con esso, anche la stagione degli sconti per gli acquisti natalizi, ma su Amazon ogni giorno è buono per acquistare qualcosa a prezzo favorevole. Oggi ad esempio vi proponiamo lo Huawei Watch GT 2 , smartwatch con display AMOLED da 1,39 pollici, dotato di tutte le funzionalità avanzate, tipiche di questi dispositivi e oggi acquistabile a 209 anziché 249 euro, grazie a uno sconto del 14%.

Da un punto di vista estetico il Watch GT 2 si presenta come il giusto connubio tra eleganza e sportività, con cassa da 46 mm per 11 di spessore. Grazie poi alla possibilità di variare i quadranti e i cinturini l’utente potrà scegliere su quale dei due aspetti porre maggiormente l’accento. Il quadrante è poi protetto da un vetro 3D.

La piattaforma prevede un chip Kirin A1 sviluppato direttamente da Huawei per questo genere di dispositivi e in grado di assicurare un’autonomia di circa due settimane con una ricarica. Lo smartwatch offre poi un doppio sistema di geolocalizzazione (GPS e GLONASS) in grado di rilevare un numero maggiore di satelliti e incrementare così la precisione, possibilità di effettuare telefonate tramite Bluetooth verso 10 numeri preferiti e sensori per il monitoraggio del battito cardiaco.

La dotazione infine è completata dalla presenza di un “personal trainer” con 15 modalità di allenamento professionale, da livello base ad avanzato, che forniscono all’utente una guida professionale ed efficace per mantenersi sempre in forma.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore
Articolo Precedente

Cina, riconoscimento facciale obbligatorio per chi acquista una nuova SIM

prev
Articolo Successivo

Satelliti robot che riparano e riforniscono altri satelliti: progetto di sviluppo in corso

next