Antonio Scurati, Vinicio Capossela e Mogol. Sono alcune delle personalità a cui verranno assegnati quest’anno gli Ambrogini d’oro, le civiche benemerenze del Comune di Milano assegnate ai personaggi che hanno dato lustro alla città. Nel corso della cerimonia che si terrà il 7 dicembre, giorno di Sant’Ambrogio, le medaglie d’oro saranno assegnate a Stefano Achermann, Simone Barlaam, Cini Boeri, Vinicio Capossela, Lella Costa, Mario Ferrari, Riky Gianco, Laura Giuliani, Emilio Isgrò, Claudio Luti, Francesco Malerba, Sonia Peronaci, Giulio Rapetti, in arte Mogol, Antonio Scurati e Sultana Razon Veronesi. Sei le Medaglie d’Oro alla Memoria per ricordare persone scomparse da poco che hanno dato lustro alla città: Francesco Saverio Borrelli – il magistrato che guidò il pool di Mani Pulite scomparso nel luglio scorso -, Carla Casiraghi, Eugenio Fumagalli, don Luigi Melesi, Filippo Penati – l’ex presidente della Provincia di Milano, processato, assolto e in parte prescritto per concussione e corruzione in merito a presunte tangenti intascate sulla riqualificazione dell’ex Area Falck di Sesto San Giovanni, comune di cui è stato sindaco – e Giorgio Squinzi.

Gli attestati di Civica Benemerenza andranno invece a Mouhib Abdelilah, Asd San Gabriele Basket, Associazione Amici della Triennale, Associazione Laudato sì – Un’alleanza per il clima, la Terra e la giustizia sociale, Associazione Massa Marmocchi Milano, Associazione Opera Pizzigoni, Associazione Portofranco Onlus, Associazione Retake Milano Onlus, Centro Assistenza Medico Legale Cardinal I. Schuster, Cidiesse – Cooperativa di Solidarietà Sociale Onlus, Ditta Guenzati, Igino Domanin, Emit Feltrinelli, Istituto Beata Vergine Addolorata, Leggo Milano, Paolo Liaci Nino Lo Bianco, Milano Città Stato, Agostino Picicco e Spazio Teatro 89.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

MANI PULITE 25 ANNI DOPO

di Gianni Barbacetto ,Marco Travaglio ,Peter Gomez 12€ Acquista
Articolo Precedente

Cosa rischiano i nostri figli: il libro di Del Debbio racconta una generazione drogata di connessione

next
Articolo Successivo

Modigliani a Livorno, il ritorno di Dedo nella sua città dopo anni di “esilio” (e qualche beffa): “Finalmente lo celebriamo come merita”

next