Joaquin Phoenix, l’attore interprete di Joker nell’ultimo omonimo film, è rimasto coinvolto in un brutto incidente stradale. Il 45enne si trovava a bordo della sua Tesla all’interno di un parcheggio negli Stati Uniti quando ha preso una curva a velocità troppo elevata, ha perso il controllo dell’auto e si è schiantato contro un camion dei pompieri che era parcheggiato, come riferisce il sito Tmz.

La macchina di Phoenix è andata completamente distrutta ma l’attore è rimasto illeso ed è riuscito ad uscire dall’auto da solo: è stato lui infatti a lanciare l’allarme, contattando vigili del fuoco e polizia per denunciare quanto accaduto. L’attore è stato poi trasportato in ospedale in ambulanza per accertamenti ma è stato dimesso poco dopo.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

“Jesus sneaker”, la scarpa da ginnastica con il crocifisso e l’acqua santa nella suola costa 3mila dollari ma va a ruba in 24 ore

next
Articolo Successivo

Morto Manuel Frattini, addio al divo dei musical e coreografo di “La sai l’ultima?” e “Fantastico”: aveva 54 anni

next