Joaquin Phoenix, l’attore interprete di Joker nell’ultimo omonimo film, è rimasto coinvolto in un brutto incidente stradale. Il 45enne si trovava a bordo della sua Tesla all’interno di un parcheggio negli Stati Uniti quando ha preso una curva a velocità troppo elevata, ha perso il controllo dell’auto e si è schiantato contro un camion dei pompieri che era parcheggiato, come riferisce il sito Tmz.

La macchina di Phoenix è andata completamente distrutta ma l’attore è rimasto illeso ed è riuscito ad uscire dall’auto da solo: è stato lui infatti a lanciare l’allarme, contattando vigili del fuoco e polizia per denunciare quanto accaduto. L’attore è stato poi trasportato in ospedale in ambulanza per accertamenti ma è stato dimesso poco dopo.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

“Jesus sneaker”, la scarpa da ginnastica con il crocifisso e l’acqua santa nella suola costa 3mila dollari ma va a ruba in 24 ore

prev
Articolo Successivo

Morto Manuel Frattini, addio al divo dei musical e coreografo di “La sai l’ultima?” e “Fantastico”: aveva 54 anni

next