A tarda sera, la Turchia e i gruppi alleati del Free Syrian Army hanno dato il via alle operazioni di terra nel Kurdistan siriano. Nelle immagini, gli scontri a fuoco a Sere Kaniye, sul confine nord, con le postazioni delle Sdf (Forze democratiche siriane, i battaglioni guidati dai curdi) che rispondono all’attacco. Video di scontri arrivano anche da Derik, città dell’estremo nord-est estranea ai conflitti armati per tutta la durata della guerra siriana (compresa l’avanzata di Isis).

Video Twitter

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Germania, chi è l’assalitore di Halle. Neonazista e antifemminista, urlava: “Voglio uccidere più ebrei possibile”

next
Articolo Successivo

Siria, nella mia terra devastata anche i curdi hanno giocato una partita sporca

next