È il 19 gennaio, a Genova: una signora di 74 anni attraversa la strada sulle strisce pedonali con il semaforo rosso. In quel momento arriva uno scooter, guidato dal 30enne Federico Fontana che la colpisce e poi va a sbattere contro la ringhiera di metallo poco distante dal marciapiede, messa lì per proteggere i pedoni. Il giovane, di professione carrozziere, muore sul colpo. La donna viene ricoverata per settimane in rianimazione. Ora, a indagini concluse, il sostituto procuratore Giovanni Arena ha chiesto per lei il rinvio a giudizio: l’accusa è omicidio stradale. A riportare la notizia è il quotidiano La Stampa.

Dopo l’accaduto erano stati ascoltati i testimoni e controllate tutte le telecamere della zona. L’anziana è al momento l’unica che potrebbe rispondere della morte del ragazzo nell’ambito di un processo, nonostante siano stati sollevati dubbi sul funzionamento del semaforo e sulla velocità dello scooter: il primo è stato soggetto a perizia tecnica per accertare un eventuale malfunzionamento. L’avvocato della donna ha depositato una perizia che solleva inoltre perplessità anche sulla ringhiera, e la Procura ha quindi chiesto un’integrazione di indagini. Nel registro degli indagati sono stati iscritti anche due funzionari del Comune, per i quali con grande probabilità si procederà all’archiviazione.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Roma Metropolitane, caos e tensione durante la manifestazione di lavoratori: ferito il deputato Fassina. Il video

prev
Articolo Successivo

Vaticano, operazioni finanziarie illecite: 5 dirigenti sospesi, indagati un monsignore e il capo dell’Autorità di informazione finanziaria

next