“Serve un autorevole governo del fare e del disfare alcune iniziative e leggi di questa maggioranza”. Lo ha affermato Emma Bonino, al termine dell’incontro della delegazione del Gruppo Misto del Senato con il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. “Più Europa si riserva ogni valutazione”, ha aggiunge Bonino, che ha chiesto provvedimenti per quanto riguarda le regole per la raccolta delle firme per le liste, perché altrimenti alle prossime elezioni “si presentano 5 partiti”

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Crisi di governo, Unterberger (Autonomie): “Disponibili ad appoggiare Conte bis con diversa maggioranza”

prev
Articolo Successivo

Migranti, Salvini attacca Trenta: “Prove di inciucio Pd-M5s riaprendo porti”. La ministra: “Inqualificabile tentativo di screditare Difesa”

next