Circa un centinaio di persone ha partecipato alla due giorni organizzata a Montecatini (in provincia di Pistoia) da Base Riformista, neonata corrente interna al Pd che fa riferimento a Luca Lotti e a Lorenzo Guerini. Tra abbracci e attacchi al governo e a Salvini, nell’ultimo giorno di kermesse l’ex ministro e parlamentare Pd (autosospeso) ha preferito evitare i cronisti e le domande sullo scandalo Csm e nomine che lo vede coinvolto. Presenti all’iniziativa anche i parlamentari Emanuele Fiano e e Simona Malpezzi

 

 

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Travaglio: “Scandalo Siri è indicativo di come agisce la mafia quando vuole agganciare qualcuno che non conosce”

next
Articolo Successivo

Migranti, Di Stefano a Salvini: “Ti senti Maradona ma giochi come un Higuain fuori forma”

next