A Napoli si sta svolgendo la trentesima edizione delle Universiadi estive e c’è già una candidata al titolo Miss della manifestazione. Si tratta dell’atleta del regno di Eswatini (Stato dell’Africa meridionale fino al 2018 noto con il nome di Swaziland). Quando la bellissima atleta ha fatto il suo ingresso, il pubblico del San Paolo la accolta con applausi e baci, a ricambiare i suoi. Un benvenuto caloroso che l’ha resa una delle protagoniste di questa edizione. Lei si chiama Erika Nonhlanhla Seyama, è nata nel 1994 ed è campionessa nazionale di salto in alto. Il suo record personale è di 1,83 metri stabilito ad Asaba nel 2018.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Liam Gallagher minaccia la moglie di Noel. E il fratello risponde

prev
Articolo Successivo

Harry e Meghan, niente crisi tra i due: la gelosia del Principe alla partita di baseball

next