L’inchiesta

“Cafiero De Raho deve allontanare Di Matteo”

Le intercettazioni – L’inquisito sul pm di Palermo, poi rimosso dall’incarico alla Dna per un’intervista

di A. Mass. e Val. Pac.

È rinviata la bufera di

Ciò che paventavamo, inascoltati, si è tragicamente verificato ieri, con l’infausto annuncio che anche stavolta, come già a dicembre, la Ue non aprirà alcuna procedura d’infrazione contro l’Italia. E subito il nostro pensiero corre, affettuoso e solidale, ai Cavalieri dell’Apocalisse che già ci avevano fatto la bocca, confondendo le loro speranze con la realtà. Sappiano […]

Diario del Salvimaio

Carola: la linea dura della Lega è più popolare di quella del Pd

Dicono i sondaggi (Alessandra Ghisleri) che la decisione del gip di Agrigento, Alessandra Vella, a favore di Carola Rackete ha fatto ulteriormente crescere i consensi per Matteo Salvini. Che ha subito duramente contestato la magistratura e chiesto l’immediata espulsione della capitana della SeaWatch3, sobriamente definita “una fuorilegge criminale”. Al contrario, secondo lo stesso campione, si […]

Conti pubblici

L’Italia evita l’infrazione Ue: scontro rimandato al 2020

La tregua – Dopo i 7,6 miliardi trovati dal governo, Bruxelles chiude il caso. Conte e Tria promettono: tagli e risparmi per evitare l’Iva. Obiettivo irreale, e c’è pure la flat tax…

di Carlo DI Foggia
Burocrazia

Il Real Fettuccina, l’ultimo flagello sulle casse di Roma

La storia – “Multa” da 7,3 miliardi

Commenti

Il primo passo per riprenderci le autostrade

Dopo la tragedia di Genova, il ministro Toninelli ha incaricato sei giuristi di valutare un’eventuale revoca della concessione ad Autostrade per l’Italia (Aspi). Le loro conclusioni sono: 1) vi è stato da parte dell’Aspi un grave inadempimento agli obblighi di custodia e manutenzione dell’infrastruttura; 2) il ministero avrebbe il potere di risolvere unilateralmente la convenzione; […]

di Giorgio Ragazzi
nordisti

Milano locomotiva d’Italia, ma ferma: colpa di Trenord

Nell’Italia che non può fare a meno di un tunnel ferroviario da 9,63 miliardi di euro per portare da Torino a Lione merci che non ci sono, non si trovano i soldi necessari per far viaggiare i pendolari che invece ci sono. E non nel Regno delle Due Sicilie, ma a Milano e in Lombardia, […]

Anche la Merkel molla Guaidó

La decisione del governo tedesco di ristabilire normali relazioni diplomatiche con il Venezuela di Maduro disconoscendo Guaidó e ponendo fine, perlomeno dal lato europeo, all’operazione cambio di regime iniziata alla fine dell’anno scorso, è clamorosa ma non inaspettata. Occorreva uscire dal cul de sac in cui la maggior parte dei Paesi europei, con la rilevante […]

di Pino Arlacchi

Politica

Per dimenticare

La capitana scherza: “Torno in Australia e studio gli albatros”

Non potràallontanarsi dall’Italia fino al 9 luglio, giorno in cui sarà interrogata dai pm che le contestano il reato di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina, eppure Carola Rackete guarda già lontano. Ieri Giorgia Linardi, rappresentante di Sea Watch Italia, ha infatti scherzato sulle intenzioni della capitana: “ Carola mi ha detto sorridendo: ‘Forse è il caso di […]

caso sea watch

Anm: “Salvini crea odio”. Lui: “No a lezioni”

Lo scontro – L’associazione delle toghe critica il ministro per gli attacchi alla magistratura

Aveva 94 anni

Addio a Lee Iacocca: simbolo dell’auto, guidò Ford e Chrysler

L’automotiveamericano perde uno dei suoi simboli. All’età di 94 anni è morto infatti Lido Anthony “Lee” Iacocca, leggenda dell’industria automobilistica che da qualche anno viveva a Bel Air, in California. Figlio di immigrati italiani, Iacocca era cresciuto in Pennsylvania, stabilendosi poi a Detroit, capitale dell’auto degli Usa. L’ aveva guidato due delle Big Three di […]

Cronaca

stromboli

Serie di esplosioni nel cratere: morto un escursionista, paura tra i turisti

Due esplosioni, tra le più forti mai registrate da quando è attivo il sistema di monitoraggio del vulcano, cioè dal 1985, che si sono sviluppate rispettivamente alle 16:46:10 e alle 16:46:40. Una colonna eruttiva che ha raggiunto i 2 km d’altezza. Un escursionista morto probabilmente colpito da un masso staccatosi per una delle deflagrazioni, un […]

Santa Maria Capua a Vetere

Violenze “sadiche” su bimba di tre anni, arrestato un 44enne

Botte e insulti continui alla figlia di tre anni della compagna, in un quadro di comportamenti ai limiti del sadismo: è l’accusa contestata a un operaio di 44 anni residente a Caserta, finito ai domiciliari su ordine del Gip del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere per maltrattamenti in famiglia e lesioni. L’uomo, qualche giorno […]

Serravalle (Vc) – Il sindacalista Delnevo

Si era battuto contro l’apertura a Pasqua, licenziato dall’outlet

Lunedì avrebbe dovuto riprendere il suo posto di lavoro dopo il congedo sindacale di due anni, quel congedo che gli ha permesso di lavorare insieme a sindacati e all’azienda per migliorare le condizioni di quasi 2.500 colleghi. Due giorni prima di tornare in negozio, però, è stato licenziato. Lui si chiama Alexander Delnevo, 37enne di […]

di A. Giamb.

Economia

Furbetti

La Flat tax è dannosa e viola la Carta senza la lotta all’evasione

Verso la manovra – Italia in coda per gettito fiscale

Italia

I palinsesti

Mediaset: la Champions in chiaro e i nuovi “Giochi senza frontiere”

Formato “Europa” – Presentati i programmi della prossima stagione della società di B. che ha messo radici anche in Olanda

Nel Palermitano

A Villafrati il prete inchina la processione al boss di Provenzano

Ennesimo caso di “inchino” alla mafia durante iniziative religiose in Sicilia. L’ultimo episodio a Villafrati, nel Palermitano, dove domenica scorsa l’arciprete ha fermato la processione del Corpus Domini davanti alla casa di un capomafia in carcere, Ciro Badami, fedelissimo di Bernardo Provenzano. Una sosta non prevista decisa da don Guglielmo Bivona, che avrebbe anche scambiato […]

“Cose nostre”, su Raiuno storie di donne e di ’ndrangheta

Sono le donne di ’ndrangheta le protagoniste di questo quarto ciclo di Cose nostre, quattro puntate in onda da questa sera, il giovedì, in seconda serata su Raiuno. Il programma, ideato e condotto dalla giornalista Emilia Brandi, inizia con la storia di Maria Concetta Cacciola, uccisa dai suoi familiari il 20 agosto 2011 dopo che […]

Mondo

La storia

Il 4 luglio secondo Trump: una parata militare

Giorno dell’Indipendenza Usa – Altro che barbecue, festa muscolare con carri armati e jet

Il Caso – As-12 Losharik

Il “Gugi”, i sommergibili russi e la guerra dei cavi sui fondali

Sul sottomarino incendiato c’erano molti ufficiali: nomi delle 14 vittime top secret, avranno medaglie postume

di Michela A.G. Iaccarino
Il dossier

Haya principessa in fuga. La “Dynasty” geopolitica che sconvolge il Golfo

Dubai – Il divorzio tra la sorella del re di Giordania, sesta moglie del sultano emiratino Bin Rashid, mette a rischio i fondi necessari ad Amman per sanare il debito del Paese

Cultura

Operazione ‘M’. L’imperfetto programmato per il successo

L’argenteria è pronta sui tavoli rotondi del Ninfeo, il catering lavora alacremente per non far mancare finger food e prosecco e, mentre tutti si chiedono “quanto si mangerà?”, nei corridoi delle case editrici la temperatura è pari a quella esterna. Chi vincerà stasera lo Strega? Le modifiche al regolamento introdotte dal direttore della Fondazione Bellonci, […]

Terranova – L’exploit

Il secondo Einaudi in gara ha soffiato voti al collega

La scrittrice siciliana ci avverte già dal titolo che il romanzo è una lunga lettera d’addio. A scriverla è Ida che, dopo anni di lontananza, torna nella sua Messina a svuotare la casa dell’infanzia che la madre vuole vendere, la stessa da cui ventitré anni prima ha visto suo padre, Giacomo Laquidara, andare via per […]

di AMF
Durastanti – La più originale

Solo “La straniera” parla del sentimento del tempo

Presentato da Furio Colombo, il romanzo di Claudia Durastanti – nata a Brooklyn nel 1984 – è il più contemporaneo e originale dei cinque: in primis, perché scandaglia il sentimento del tempo, l’estraneità, oltretutto vissuta sulla propria pelle da una giovane donna figlia di migranti lucani in America e a sua volta emigrata in Inghilterra. […]

di Cam. Ta.
close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore
Articolo Precedente

In Edicola sul Fatto Quotidiano del 3 Luglio: Top Secret – Csm, ecco le carte che nessuno ha ancora letto

prev
Articolo Successivo

Sul Fatto del 5 Luglio – Calcio inglese, pm e Camera: i mestieri di Lotti uno e trino

next