/ di

Gianluca Roselli

Articoli In Edicola di Gianluca Roselli

Politica - 23 Gennaio 2019

Maria Giovanna Maglie, buttava troppi soldi ma ora va verso il ritorno in Rai

In Viale Mazzini non ci si fa mancare niente. Così, tanto per rendere frizzante l’aria in attesa del Festival di Sanremo, ecco profilarsi all’orizzonte il caso Maria Giovanna Maglie. Che nelle prossime settimane potrebbe aggiungere nuove puntate al braccio di ferro tra Lega e M5S in Rai, dopo i casi di Marcello Foa (il presidente […]
Politica - 18 Gennaio 2019

Berlusconi candidato alle europee, l’ideologo di Forza Italia Giuliano Urbani: “L’Italia non gli crede più, sarà un fallimento totale”

Il 18 gennaio 1994, nello studio del notaio romano Francesco Colistra, veniva depositato l’atto costitutivo del movimento politico Forza Italia. Soci fondatori sono Silvio Berlusconi, Antonio Tajani, Luigi Caligaris, Antonio Martino e Mario Valducci. La mente, il cervello politico dell’operazione, è però Giuliano Urbani, politologo, professore universitario. Suo era il compito di stendere il programma […]
Politica - 16 Ottobre 2018

Rai, nomine quasi fatte: al Tg1 la sorpresa Sciarelli

Settimana decisiva per le nomine Rai, anche se tutto è ancora in sospeso per gli attriti tra Matteo Salvini e Luigi Di Maio. Nel M5S non sono piaciute le parole del leghista al Messaggero: “Noi non siamo epuratori, anzi per me qualcuno di quelli nominati da Renzi dovrà restare”. “Basta fare i fenomeni, le nomine […]
Politica - 16 Settembre 2018

Salvini vede Berlusconi, l’ex Cavaliere vuole garanzie sullo stop ai tetti pubblicitari proposti dal M5s

Finalmente l’incontro è fissato. Questa sera Matteo Salvini e Silvio Berlusconi si vedranno, ad Arcore, per cena. Magari all’inizio butteranno un occhio alla partita del Milan, che gioca a Cagliari alle 20.30, ma poi si metteranno a tavolino per sciogliere una volta per tutte il nodo della presidenza della Rai. Il via libera dell’ex Cavaliere […]
Politica - 16 Settembre 2017

Milena Gabanelli, il Pd (isolato) vuol fare melina sull’audizione della giornalista in Vigilanza Rai

Convocare di nuovo Mario Orfeo e Monica Maggioni in commissione di Vigilanza. Così da schivare l’audizione di Milena Gabanelli. Questo è l’escamotage pensato dal Pd per evitare di ascoltare la giornalista in Parlamento, un’audizione che potrebbe mettere in imbarazzo il dg della Rai e il Cda di Viale Mazzini. E infatti sarebbero proprio i vertici […]
Politica - 7 Settembre 2017

Rai, Orfeo scopre le carte (false): la tv pubblica fa fuori la Gabanelli

Rottura tra Milena Gabanelli e la Rai. In un incontro andato in scena nella serata di ieri con Mario Orfeo, la giornalista ha rifiutato la proposta, inaccettabile rispetto alle premesse, emersa durante la giornata nel corso del consiglio di amministrazione (su iniziativa di Carlo Freccero), e che il direttore generale furbescamente aveva fatto propria. Ovvero […]
Politica - 21 Maggio 2017

“Ma la privacy è più debole se la notizia è sul potere”

“Un atto d’indagine, anche se riservato, se è d’interesse pubblico un giornalista ha il dovere di pubblicarlo. Poi, se ci sono contestazioni, alla fine chi decide è il giudice, che può condannare il cronista o assolverlo”. L’avvocato Caterina Malavenda, penalista ed esperta di diritto dell’informazione, mette qualche paletto riguardo alle polemiche di questi giorni sulla […]
Politica - 20 Settembre 2016

Italicum, la Consulta rinvia la decisione. Alfiero Grandi: “Che errore legare legge elettorale e referendum”

Il rinvio del giudizio della Consulta sull’Italicum mi sembra un errore perché lega indissolubilmente il destino della legge elettorale al referendum costituzionale”. Alfiero Grandi, ex sottosegretario ed ex sindacalista, è uno dei ricorrenti che hanno presentato istanze contro l’Italicum in diversi tribunali italiani. Ed è proprio a causa di tre ricorsi accettati da altrettanti tribunali […]
Politica - 18 Maggio 2016

Referendum, 10 anni fa dicevano “Salvate la Costituzione dalle riforme unilaterali”. Oggi sono schierati per il sì

A volte in politica avvengono strane coincidenze. Quest’anno, 2016, a ottobre si voterà il referendum confermativo sulle riforme costituzionali del governo Renzi. Dieci anni fa, il 25 giugno del 2006, gli italiani furono chiamati alle urne per il referendum sulle riforme del governo Berlusconi. La legge in questione era la devolution, fortemente voluta dalla Lega […]

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×