“Dimissioni Lotti? Non mi fate fare un compito che non faccio più da tempo. Io posso sperare che il PD, come fratello maggiore di un’area vasta e plurale abbia la forza di dire che ha sbagliato qualcosa. Senza questo è impossibile ogni cosa, prima fra tutti riprendere i rapporti con i ceti sociali che si sono sentiti defraudati. Io non ho portato Lotti in Parlamento, ci è arrivato con le sue gambe. Non è quello il mio pentimento, avrò altre colpe”. Così l’ex segretario del PD, Pierluigi Bersani, a margine dell’incontro ‘Le trasformazioni del settore elettrico italiano, tra il decreto Bersani e il Pniec 2030’

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Maturità, Montanari replica a Salvini: “Attacchi? Una medaglia. Chiedere scusa all’Italia? Lui infanga questo paese”

prev
Articolo Successivo

Ue, Sapelli: “Siamo in una stagnazione drammatica che pare non finire. Soluzione? L’ha data Savona alla Consob”

next