Premiata a Toronto all’Italian Contemporary Film Festival per la serie tv “Come Quando Fuori Piove” andata in onda la passata stagione su Canale 9, Virginia Raffaele non perde l’occasione di fare dell’ironia. “È la prima volta che vengo in Canada e sono molto felice, è come stare in America ma con il colesterolo a posto”, ha dichiarato l’attrice sul palco canadese davanti ad un teatro gremito di fan. La Raffaele ha poi continuato ironizzando sulla numerosa comunità di italiani che si trovano in Canada che possono vantare il privilegio dell’essere italiani, ma “che si sono levati un attimo prima della tragedia, come Riccardo Fogli dai Pooh”.

Del programma “Come Quando Fuori Piove” in cui Virginia Raffaele recitava in ben 4 ruoli diversi, diretta dal regista Fabio Mollo, ha detto “sono molto emozionata perché questa è stata una sperimentazione, una serie televisiva per la quale abbiamo fatto collaborare più eccellenze”. Nella motivazione del premio ICFF Excellence Award si legge “un premio che renda omaggio al suo straordinario talento, soprattutto in un momento come questo, che vede un universo audiovisivo sempre più integrato, nel quale le molteplici forme dello spettacolo interagiscono fortemente”.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Morgan lancia l’ultimo appello dopo lo sfratto: “Ho sette giorni per trovare 200mila euro”

prev
Articolo Successivo

Omero nel Baltico, Troia è in Finlandia e i Ciclopi abitavano la Norvegia. La teoria del professor Felice Vinci ispirata da Plutarco

next