Una meteora di circa 12 chili ha attraversato i cieli del Basile, illuminandoli a giorno nella notte tra giovedì 11 e venerdì 12 aprile. Un evento straordinario, catturato dalle telecamere instalalte in diverse città del Rio Grande do Sul, la regione più a sud del Paese sudamericano. In particolare, le immagini più spettacolari arrivano da  Santa Catarina e dalla valle del Paranhana. Secondo quanto riportato da media locali, l’astro, che viaggiava a 122 mila km/h, si è disintegrato a contatto con l’atmosfera. I frammenti si sono formati a circa 36 km di altitudine senza causare danni a persone o cose.

Video Facebook

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Gué Pequeno pubblica una foto in cui mostra il suo nuovo anello di diamanti, i fan lo insultano: “Alla faccia di chi non arriva a fine mese”

prev
Articolo Successivo

Reinhold Messner contro Cesare Maestri: “Non è mai salito sul Cerro Torre nel 1959, lo dimostra la montagna”

next