Un video che ha veramente dell’incredibile, quello girato durante il rally argentino Ranchos2019. Dopo qualche minuto di gara l’inquadratura della telecamera montata alle spalle di pilota e assistente si illumina di rosso. Qualcosa non va. L’auto si ferma, nel frattempo si riempie di fumo e fiamme. I due escono appena in tempo. La stessa scena viene riproposta anche con un’inquadratura frontale. I due sono illesi.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Quando piove sul bagnato: acqua nella Camera dei Comuni e discussione sulla Brexit interrotta, tutti a casa

prev
Articolo Successivo

La telecronaca da Istituto Luce è uno spasso: il bagno in piscina di Salvini diventa un’impresa da anni ’30

next