La gara più assurda del pianeta si disputa in Siberia. Qualche giorno fa è andata in scena l’ultima edizione del campionato di schiaffi. Alla fine ha prevalso Vasily Pelmen, 170 chili di stazza e una potenza degna della massa corporea. Ha letteralmente fatto girare la testa agli sfidanti, eliminandoli uno ad uno a suon di sberle

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Sembra Mary Poppins ma è la vita reale: uomo si aggrappa all’ombrellone ma il vento gli gioca un brutto scherzo

prev
Articolo Successivo

“Io vivo ai Parioli, cos’altro c’è là fuori?”, i ‘dialetti’ di Roma sono infiniti: l’ironica interpretazione dal centro alla periferia

next