Ospite della trasmissione televisiva olandese VTBL, Andy van der Meyde, promessa del calcio mai ‘concretizzata’, si è lasciato andare a una rivelazione su Zlatan Ibrahimovic: “Ero solito sedermi di fianco a Ibrahimovic sul pullman ai tempi dell’Ajax. Una volta, mentre stava dormendo, io che ho tendenze omosessuali, lo baciai in bocca”. E Ibrahimovic come prese questo gesto? : “Dopo pochi secondi ho ricevuto due pugni…”. L’inter comprò il giocatore nel 2003 ma da quel momento la sua vita è diventata sregolata, troppo per continuare a dare il massimo in campo. Ha chiuso la carriera a 32 anni.