Meghan Markle potrebbe partorire già a marzo. La duchessa, secondo quando riportato dal magazine New Idea, si trova al Lindo Wing, il reparto privato del St. Mary’s Hospital dove sono nati i figli di William e Kate. Il royal baby o forse i gemelli potrebbero nascere quindi a giorni, prematuramente, all’ottavo mese di gravidanza. Secondo il magazine online a palazzo c’è molto subbuglio: quella della duchessa non sarebbe infatti una visita di routine ma qualcosa di più. Un team medico sarebbe infatti già predisposto in attesa del parto. Che, come detto inizialmente, non sarebbe quindi aprile ma marzo.

 

 

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Luke Perry, Shannen Doherty è in contatto con lui: “Io lo amo e lui sa”

next
Articolo Successivo

Striscia la Notizia, Tapiro d’oro per Diletta Leotta: “Paola Ferrari dice che mi sono rifatta il seno e il lato b? Non è vero”

next