Nasce per gli spostamenti giornalieri a breve raggio la nuova Honda e Prototype, in rampa di lancio all’imminente Salone di Ginevra (7-17 marzo): anticipa forme e contenuti del primo veicolo 100% elettrico della marca nipponica, in produzione entro fine anno, con prime consegne ai clienti nel 2020.

Lunga circa 4 metri, ha cinque porte e sfrutta una piattaforma dedicata. Il propulsore è connesso alle ruote posteriori di trazione e alimentato da una batteria installata sotto il pianale: la presa di ricarica dell’accumulatore è nascosta sotto uno sportellino posizionato sul cofano.

L’autonomia complessiva omologata Wltp è di circa 200 km, mentre le colonnine fast charge consentono pit-stop relativamente veloci: si ricarica l’80% della batteria in 30 minuti.

All’interno figura un filotto di schermi posizionati sulla plancia, adibiti a strumentazione, infotainment e che fanno da retrovisori: infatti, i tradizionali specchietti laterali e quello interno saranno sostituiti da telecamere. Un equipaggiamento che sarà proposto di serie sul modello che arriverà a listino.