È deceduto all’ospedale Niguarda il settantenne che era rimasto gravemente ferito in un incendio scoppiato nella sua stanza nel reparto di medicina dell’Istituto Palazzolo di Milano, struttura della fondazione don Gnocchi. L’incendio era divampato poco prima delle 22 di giovedì sera nella struttura di lungodegenza per anziani a Milano: 18 le persone coinvolte. Tutto il reparto interessato dalle fiamme è stato poi evacuato.

Sul posto sono subito arrivati i vigili del fuoco e il personale del 118. L’anziano ha subito le ustioni più gravi ed è stato trasportato in codice rosso all’ospedale di Niguarda. Un altro ferito invece invece è stato ricoverato in codice giallo mentre per agli altri 15 coinvolti è stato dato un codice verde.

Secondo le prime informazioni, il principio di incendio sarebbe avvenuto all’interno della stanza dove si trovava l’uomo, in terapia con l’ossigeno in quanto cardiopatico e con problemi respiratori, probabilmente a causa di una sigaretta lasciata accesa. I pompieri hanno subito spento le fiamme e messo in sicurezza la struttura, evacuandola. Per il fatto l’azienda regionale emergenza urgenza ha attivato la procedura della maxi-emergenza.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Sesto San Giovanni, ragazzo non vedente va a messa con il cane guida ma il parroco lo sgrida: “Non portarlo più”

prev
Articolo Successivo

Ncc in piazza a Roma, tensione al corteo: bruciato manichino di Di Maio e uomo si cosparge di benzina: “Pezzo di m…”

next