Riefian Fajarsyah, il cantante dei Seventeen, il gruppo rock sorpreso dall’onda anomala dello tsunami in Indonesia durante i festeggiamenti in spiaggia di un’azienda statale, ha postato un video su Instagram in cui chiede di pregare per la moglie, Dylan, e il batterista, fino a ieri ancora dispersi. Confermata la morte del bassista e del manager della band.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Indonesia, oltre 280 morti e mille feriti. “Sistema di allarme per gli tsunami non funziona dal 2012”

next