L’ex capitano della Roma e uno dei migliori giocatori della storia del calcio italiano, attualmente dirigente sportivo della squadra giallorossa, ha sposato il trend del momento: l’auto con noleggio a lungo termine. Francesco Totti si è infatti rivolto a una delle aziende di primo piano del settore, la ALD Automotive (appartenente al gruppo francese Société Générale), per soddisfare la sua passione per le supercar: nel quartier generale dell’azienda a Roma ha infatti ritirato una Lamborghini Urus, il nuovo sport utility da 650 cavalli della casa di S. Antagata Bolognese, direttamente dalle mani dell’amministratore delegato di ALD, Andrea Badolati (nella foto accanto a Totti). Il quale ha tenuto a precisare che l’azienda dispone di “soluzioni in grado di soddisfare tutte le esigenze, incluse quelle dei clienti premium come Francesco Totti, che ha abbracciato il Nlt come formula di mobilità libera e senza pensieri, pagando un canone fisso mensile in cambio di tutti i servizi legati alla gestione dell’auto”.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Toyota campione del mondo rally dopo 18 anni

prev
Articolo Successivo

Vw consegna una e-up! elettrica alla Polizia di Milano – FOTO

next