Roma? E’ una città che si è incattivita e che ha un astio che sfoga verso gli ultimi. Mi dispiace un sacco perché Roma non era una città così, è peggiorata negli ultimi anni, e non per la Raggi”. Sono le parole del fumettista Michele Rech, in arte Zerocalcare, ospite di Propaganda Live, su La7. L’artista commenta con toni ironici anche il recente tweet dell’ex ministro Carlo Calenda, che ha duramente criticato i videogiochi: “Le sale giochi sono un posto di enorme formazione umana. Non è vero che accentuano la solitudine. I videogiochi sono da super-socialità: se ha la consolle, inviti la gente a giocare. Calenda, peraltro, nella sua bio su Twitter ha una citazione di Star Wars (“Only a Sith deals in absolutes”, ndr) e poi se ne esce con questa critica sui videogiochi”.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Peter Gomez: “Salini mi ha offerto la direzione del Tg1 ma ho rinunciato. È da una vita che invoco una Rai non lottizzata”

prev
Articolo Successivo

Raggi assolta, Di Battista contro la stampa: “I pennivendoli l’hanno colpita come donna. Ma le puttane sono loro”

next