Siero
Anche nella versione semplificata del rituale (che riduce il tutto a 5 step) il siero è obbligatorio: perché nutre la pelle e cura imperfezioni specifiche, come macchie e discromie. Tutto sta negli ingredienti: quelli di Urang sono super biologici e concentrati.

INDIETRO

Bellezza, è Corea-mania: dalle maschere in tessuto all’essenza, la guida al rituale asiatico passo dopo passo

AVANTI
Articolo Precedente

Donatella Versace apre il suo guardaroba: “Me lo avete chiesto in tanti…”. Il risultato? Giudicate voi

next
Articolo Successivo

Dolce&Gabbana in Cina, in un video promo la modella mangia un cannolo e una voce commenta: “E’ troppo grande per te?”. E’ polemica. Il marchio: “Vittime degli hacker”

next