Moda e Stile

Bellezza, è Corea-mania: dalle maschere in tessuto all’essenza, la guida al rituale asiatico passo dopo passo

Il vero rituale di bellezza asiatico promette una pelle di porcellana a patto di seguire dagli otto ai dieci step: ne vale la pena? Piccolo vademecum per gli acquisti

di Beatrice Manca

Doppia detersione
La pulizia della pelle è un passaggio fondamentale nella beauty routine coreana: prima con uno struccante oleoso per rimuovere il trucco, poi con un detergente a base d’acqua per eliminare ogni residuo. Vale anche per chi non si trucca: smog, inquinamento atmosferico, polvere e sudore tendono a rendere la pelle impura. Curiosità: l’ingrediente segreto di molti detergenti coreani è l’uovo (sì, avete letto bene).

Bellezza, è Corea-mania: dalle maschere in tessuto all’essenza, la guida al rituale asiatico passo dopo passo - 2/11
Precedente
Precedente
Successivo
Successivo

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.