Insieme a Rashida Tlaib in Michigan, Ilhan Omar è la seconda musulmana eletta nel Congresso degli Usa (in Minnesota). Dopo la vittoria, ha detto che sarà “l’incubo di Donald Trump. Sono la prima donna di colore che rappresenta il nostro Stato nel Congresso. La prima donna che indossa l’hijab e la prima rifugiata“. Omar ha 37 anni, è originaria della Somalia ed è emigrata negli Stati Uniti a 14 anni.

Video Twitter/Hannah Allam/Khaled Beydoun

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, accessibile a tutti.
Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte con idee, testimonianze e partecipazione.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Midterm Usa, dalle musulmane all’under 30 di origine portoricana: vittorie simbolo dei dem. E c’è il primo governatore gay

next
Articolo Successivo

Midterm 2018, l’America della speranza non è tornata. Ma Trump sbaglia a parlare di successo

next