“Nel corso degli ultimi anni si è creata una frattura tra elite politica e società civile. Il popolo è all’articolo primo della Costituzione, non si può pensare di fare politica alimentando la frattura tra classe dirigente politica e popolo. Sono populista nella misura in cui siamo consapevoli di questa frattura e stiamo agendo per risanarla. E’ fondamentale mantenere fede a tutte le promesse sintetizzate nel contratto di governo”. Così il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte, a margine della conferenza di presentazione della Scuola di Formazione Politica della Lega.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Il premier Conte alla scuola di formazione politica della Lega saluta il pubblico leghista: “Forza Italia”

next
Articolo Successivo

Gentiloni alla convention di Zingaretti: “Niente abiure, ma il Pd deve cambiare strada”. E attacca il governo

next