“Nel corso degli ultimi anni si è creata una frattura tra elite politica e società civile. Il popolo è all’articolo primo della Costituzione, non si può pensare di fare politica alimentando la frattura tra classe dirigente politica e popolo. Sono populista nella misura in cui siamo consapevoli di questa frattura e stiamo agendo per risanarla. E’ fondamentale mantenere fede a tutte le promesse sintetizzate nel contratto di governo”. Così il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte, a margine della conferenza di presentazione della Scuola di Formazione Politica della Lega.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Il premier Conte alla scuola di formazione politica della Lega saluta il pubblico leghista: “Forza Italia”

next
Articolo Successivo

Gentiloni alla convention di Zingaretti: “Niente abiure, ma il Pd deve cambiare strada”. E attacca il governo

next