Metti il Reddito di Cittadinanza in Italia e vedi come iniziano a trombare tutti come ricci!”. È bastato un tweet per far salire l’hype della promessa elettorale più pubblicizzata dal Movimento 5 Stelle alle ultime elezioni e ora oggetto di dibattito sulle coperture nella legge di bilancio. Galeotta fu l’ultima puntata di Piazza Pulita su La7. Perché proprio mentre l’economista Federico Fubini sosteneva in diretta che la crisi delle nascite e il sistema pensionistico trovassero la loro compensazione con gli immigrati provenienti da altri paesi, il deputato 5 Stelle Massimo Baroni, psicologo con regolare iscrizione all’albo professionale di categoria del Lazio, alla sua seconda legislatura nel M5S, ha risposto di getto su Twitter a Fubini. “#Piazzapulita #CrisiDelleNascite Siccome non si fanno più figli in Italia dicono di compensare con gli #IMMIGRATI. Metti il Reddito di Cittadinanza in Italia e vedi come iniziano a trombare tutti come ricci!”. A corredo un meme di Miranda e Samantha di Sex and the city con un pulsante “Yes” rosso fuoco.

Il web si è ovviamente scatenato. C’è chi ha risposto sciorinando grafici in cui l’affermazione/correlazione dell’onorevole Baroni veniva sbertucciata, chi è passato direttamente alle offese e alla minacce, ma anche chi l’ha presa con umorismo davvero brillante (da premio il tweet: “Fate un decreto per mettere per legge un buchino nei preservativi…. vedrai che booom”). Bailamme social su cui Baroni è tornato in un’intervista a Radio Capital. Rispondendo alle domande della giornalista Ilaria Iacoboni, il deputato 5Stelle ha precisato che il tweet è stata un’espressione “ultracolorita” perché “per parlare di reddito cittadinanza occorre fare di queste uscite”, altrimenti ci si ferma al “discorso portato avanti da tanti economisti” secondo cui “gli immigrati portano semplicemente al pagamento delle nostre pensioni”. “Ci sono tantissime persone, anche laureandi e specializzandi” che ritrovatisi in una “situazione di disoccupazione non hanno tutti la possibilità di tornare a casa da mamma e papà”. Per questo il “reddito di cittadinanza è importante” per avere “continuità nel pagare bollette e affitti”.

Baroni ha poi argomentato ulteriormente la sua affermazione: “Quello che fa paura alle coppie giovani nel fare figli è questo spazio vuoto tra un lavoro e l’altro, magari possono passare due, tre, quattro, nove mesi. Per questo il reddito di cittadinanza è importantissimo. Sapete quante coppie sui trent’anni hanno la volontà di farlo se supportati dallo stato che garantisce si passi da un lavoro all’altro con un reddito? Diciamo che fai l’amore più rilassato”. Infine si parla anche di reddito di cittadinanza scaccia depressione.

“Sentirsi portatori di reddito fa sentirsi alla pari col proprio partner. La depressione può intrufolarsi all’interno di una coppia se uno ha un reddito e all’altro tocca fare la casalinga o il casalingo”. Non dipendere economicamente dal proprio partner, secondo il deputato grillino, permetterebbe al disoccupato della coppia di “avere una vita affettiva più serena e di non vergognarsi nel dire che non hai 10 euro per cena e di doverli chiedere al partner. Col reddito possiamo uscire a mangiare una pizza e quando torniamo si fa un incontro amoroso”. Infine quando l’intervistatrice ha mostrato a Baroni il proprio imbarazzo di fronte ad un’espressione così volgare detta da un politico, il deputato 5 Stelle ha aggiunto: “Prima di essere onorevole sono un cittadino che vive e proviene dalla periferia. Nella vita ho fatto il cameriere, le pulizie, il portiere d’albergo”.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

La regina Paola del Belgio colpita da ischemia mentre è in vacanza a Venezia. La vicinanza di Mattarella

prev
Articolo Successivo

Netflix consiglia il Pd: “La sinistra riparta da una maratona”. Lo scambio su Twitter con Orfini e Orlando

next