Orban lo estrometterei dall’Unione europea. Per starci, bisogna rispettare i diritti civili“. “Non è così, è stato eletto democraticamente per quattro volte nel suo Paese e sarà lui a cambiare l’Europa“. Divergenze di punti di vista tra lo scrittore Antonio Scurati, autore di M. Il figlio del secolo, e il giornalista de La Verità, Francesco Borgonovo, ospiti a Otto e mezzo, su La7. Tanto che a un certo punto è intervenuta la conduttrice Lilli Gruber: “Orban è cresciuto grazie all’Europa e a tutti i soldi che ha ricevuto dall’Ue. Iniziamo a dire le cose come stanno”.

Video La7

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Pd, Gene Gnocchi contro Renzi: “Ci siamo stufati delle sue battutine. Sinistra poco seria, smetta di fare solo ironia”

next
Articolo Successivo

Miss Italia 2018, il provino di Chiara Bordi. La ragazza disabile: “Non mi pongo nessun limite”

next