Orban lo estrometterei dall’Unione europea. Per starci, bisogna rispettare i diritti civili“. “Non è così, è stato eletto democraticamente per quattro volte nel suo Paese e sarà lui a cambiare l’Europa“. Divergenze di punti di vista tra lo scrittore Antonio Scurati, autore di M. Il figlio del secolo, e il giornalista de La Verità, Francesco Borgonovo, ospiti a Otto e mezzo, su La7. Tanto che a un certo punto è intervenuta la conduttrice Lilli Gruber: “Orban è cresciuto grazie all’Europa e a tutti i soldi che ha ricevuto dall’Ue. Iniziamo a dire le cose come stanno”.

Video La7