Orban lo estrometterei dall’Unione europea. Per starci, bisogna rispettare i diritti civili“. “Non è così, è stato eletto democraticamente per quattro volte nel suo Paese e sarà lui a cambiare l’Europa“. Divergenze di punti di vista tra lo scrittore Antonio Scurati, autore di M. Il figlio del secolo, e il giornalista de La Verità, Francesco Borgonovo, ospiti a Otto e mezzo, su La7. Tanto che a un certo punto è intervenuta la conduttrice Lilli Gruber: “Orban è cresciuto grazie all’Europa e a tutti i soldi che ha ricevuto dall’Ue. Iniziamo a dire le cose come stanno”.

Video La7

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Pd, Gene Gnocchi contro Renzi: “Ci siamo stufati delle sue battutine. Sinistra poco seria, smetta di fare solo ironia”

prev
Articolo Successivo

Miss Italia 2018, il provino di Chiara Bordi. La ragazza disabile: “Non mi pongo nessun limite”

next