L’intervista – Luigi Di Maio

“I cittadini vengono prima di Fitch. E il M5S sarà per sempre No Tap”

L’obiettivo principale resta quello: “Il reddito di cittadinanza si farà nel 2019, nella legge di Stabilità ci saranno le coperture per aiutare cinque milioni di poveri”. Con una linea di fondo: “Tra le agenzie di rating e i cittadini, sceglieremo sempre gli italiani”. Dal palco della festa del Fatto, intervistato da Peter Gomez, il vicepremier […]

Ma mi faccia il piacere di

Avanti. “Autostrade: avanti con i piani di ricostruzione” (Corriere della sera, 29.8). Chi rompe incassa e i morti sono nostri. Urbi et Orban. “Migranti, asse Salvini-Orbàn: ‘Fermare gli arrivi è possibile’” (Corriere della sera, 29.8). Soprattutto nel Mar di Ungheria. San Valentino. “La risposta a chi mi critica (per il selfie al mare con la […]

Magistrato – Gratteri e la sua guerra alla mafia

“Politici, tornate tra la gente e lasciate le case dei boss”

A chi pensava di disinnescalo, mettendolo a capo della periferica Procura di Catanzaro, Nicola Gratteri lancia un segnale chiaro: “La rivoluzione è iniziata”. Una rivoluzione tranquilla, che parte dal rivitalizzare un ufficio giudiziario dove – racconta – le indagini andavano a rilento, i fascicoli si accumulavano, i magistrati erano demotivati e aspettavano solo la pensione. […]

di Fq

L’asilo nido è un’utopia: a casa 8 bimbi su 10

“No, il posto non c’è, nemmeno quest’anno. Però aspetti fiduciosa che prima o poi qualcuno ritirerà il figlio e lei potrà scalare la graduatoria”. Nella corsa disperata per un posto all’asilo nido, Giovanna Cavaliere – la mamma della piccola Rebecca – è il secondo anno consecutivo che non riesce neanche a presentarsi sulla linea di […]

Commenti

Responsabilità

Le democrazie sono imperfette

Se il potere è del popolo, ma i cittadini che partecipano alla vita politica sono pochi, poco interessati e poco informati, i risultati del processo decisionale saranno deludenti per tutti

di Gianfranco Pasquino
Book Books

Galante Garrone e Calamandrei: il senso della Costituzione

La storia intellettuale e morale di un uomo d’altri tempi, padre della Carta

Scripta Manent

Il ruolo dei due consoli romani nella res pubblica

Abbattuta a Roma nel 510/509 a.C. la monarchia e introdotta la res publica, la giovane democrazia militare era guidata da due magistrati eletti dal popolo e collegiali: i consoli. Secondo la collegialità romana, ciascun console era titolare del potere nella sua interezza e poteva assumere qualunque decisione purché non incontrasse il veto del collega che, […]

cosa resterà…

Quelli che non ti dicono mai il nome

Sono sulla passeggiata di Ponza, bellissima, piena di gente, festosa, tutti ballano e cantano Vamos alla playa oh, oh, oh in un’isola che di playa non ne ha. Incontro tanta gente. “Buonasera, ciao, bentornato!”, saluto, ma non riconosco le persone perché credo di soffrire di prosopagnosia. Ho davanti un volto a me noto, mi è […]

di Benedicta Boccoli

Politica

Con Gotor e Caselli

Il ricordo di Moro e l’eterno dilemma sul trattare con le Br

Dall’attualità più stretta al passato oscuro della storia repubblicana, nel pomeriggio dell’ultimo giorno alla Versiliana. “Moro: quando lo Stato non trattava” è il titolo dell’incontro in cui Fabrizio D’Esposito ha dialogato con lo storico Miguel Gotor (che sul Fatto ha ricostruito in una serie di articoli il sequestro e l’omicidio dello statista democristiano), con Ettore […]

Il dibattito

Nomine, “sulla Rai la solita spartizione”

Informazione – Il confronto Mentana-Gabanelli, che da stasera arriva sul tg de La7

“Massimo il 25% del capitale”

L’assemblea annuale con i soci di Fatto: “Quotati entro il 2018”

La societàeditoriale Fatto Quotidiano si quoterà in Borsa, al mercato Aim, entro la fine del 2018 e quoterà al massimo il 25% del suo valore. È quanto illustrato dall’ad Cinzia Monteverdi, insieme a Marco Travaglio, Antonio Padellaro e Marco Lillo, durante l’assemblea con i “soci di Fatto” che si è tenuta ieri durante la festa […]

Cronaca

La marcia senza fine per dire addio al nucleare

È finita nel dimenticatoio, sepolta da ritardi e calcoli elettorali. Ha una sigla che quasi nessuno ricorda, Cnapi. Eppure è la vera uscita definitiva dall’era nucleare, la grande opera che potrà finalmente chiudere le centrali dismesse e i depositi ad alto rischio sparsi in tutta Italia. Cnapi è l’acronimo di Carta nazionale delle aree potenzialmente idonee, […]

La Polemica

Vittime innocenti di mafia. Niente sussidio dallo Stato

Basta una parentela sospetta e il Viminale blocca gli assegni per le famiglie delle persone ammazzate dalla malavita. Ma i parenti continuano a lottare e fanno ricorso: “Perso il senso della dignità”

Italia

Storie italiane

La nuova vita di Felipe, l’ingegnere argentino che sa unire cibo e stelle

Da Buenos Aires a Milano e poi la “fuga” in un ostello in Umbria: il viaggio di un 28enne innamorato della bellezza

Come la Ferragni

La foto della bici regalata a Renzi vale 300 mila euro

Secondo gli esperti di “product placement”, gli scatti dell’ex premier sulla due ruote donatagli dalla Colnago nel novembre 2016 – e mai restituita – hanno aumentato a dismisura il valore del brand

di Pierluigi Giordano Cardone e Thomas Mackinson
Portfolio – Backstage

Viva la Castelli Tattoo. Giorgetti si ravvede e compulsa “Il Fatto”

Il senso segreto dei quattro giorni alla Versiliana è raffigurato dai fiumi d’inchiostro che adornano le braccia della sottosegretaria all’Economia. Il Richelieu leghista di Salvini si dedica alla lettura, mentre come al solito la sinistra va in ordine sparsissimo, da Nicola Zingaretti a Landini

di fd’e

Mondo

L’analisi

Alcatraz e le altre: come trasformare carceri in leggende

Tre carceri statunitensi figurano nella classifica delle otto peggiori al mondo. Una triste graduatoria che vede sul podio la prigione cinese di Stanley a Hong-Kong, la brasiliana Carandiru e la venezuelana ‘El Rodeo’ nella città di Guatire, teatro nel 2011 di un bagno di sangue fra bande rivali. All’8° posto, c’è il carcere di Rikers […]

di G. G.
Le prigioni private

Stati Uniti, il business corre dietro le sbarre

Disagi e brutalità sempre più frequenti nei penitenziari Usa. In quelli non gestiti dallo Stato si registrano le condizioni di vita peggiori

Libia – Milizie

Scontri a Tripoli: è stato d’emergenza

La settima brigata vuole fare piazza pulita dei concorrenti. Almeno 39 morti

di Marco Maroni

Cultura

Il libro

La ritrovata Berriault e i “Piaceri rubati” all’alta letteratura

Esce inedita in Italia un’antologia di racconti sull’umano bestiario, deliziosi al limite della perfidia, della scrittrice Usa morta nel ‘99 e amata da Yates, Ford e Dubus

di Cam. Ta.

“L’amica” di Costanzo meritava il concorso

Convince la trasposizione della Ferrante, meno il film di Minervini, che è in gara

Sport

L’intervista – Sandro Mazzola

“Quella Polonia ci distrusse. Contro questa risorgiamo”

Con l’Italia ha avuto un legame intenso Finito male nel ’74. È ottimista sul ciclo che scatta tra quattro giorni

di Massimo Filipponi
Solo Posti in piedi

CR7, il campione rimasto bambino

La cosa buffa è stata la sorpresa, mista a imbarazzo, con cui i media hanno commentato la scelta di Cristiano Ronaldo, giovedì scorso, di disertare in segno di protesta la cerimonia di premiazione del “Player of the Year 2018”, premio che l’Uefa, attraverso una giuria composta da 80 allenatori e 55 giornalisti di tutto il […]

Formula 1 a Monza

Delusione Ferrari: Vettel sbaglia, Hamilton domina

Partite in coppia in prima fila e con i migliori pronostici, le Ferrari ieri al gran premio di Monza, davanti a 100 mila spettatori, per lo più loro tifosi, si sono dovute arrendere a Lewis Hamilton e alle strategie del team Mercedes (non alle macchina, che le prove hanno dimostrato più lenta) accontentandosi del secondo […]