Sui vitalizi “è una giornata storica, per 6 anni ci hanno detto che non fosse possibile, e noi lo abbiamo portato in tre settimane e lo approviamo in altre 2 settimane”. A dirlo il ministro del Lavoro e dello Sviluppo Economico, Luigi Di Maio, in aula alla Camera durante il question time. Si alzano in piedi i deputati pentastellati che applaudono a lungo il vicepresidente. Il ministro ha anche ricordato che ora è la volta delle pensioni d’oro e del reddito di cittadinanza: “Va fatto subito”.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Migranti, Fratoianni vs Borgonovo: “Questo governo fa interesse nazionale sulla pelle delle persone. Mi fa schifo”

prev
Articolo Successivo

Pd, Orfini: “Zingaretti? Un progetto che guarda al passato. Lui e Gentiloni non rappresentano tutte le opzioni in campo”

next