Uscirà sabato 19 maggio il videoclip ufficiale di Ninna nanna in fondo al mare, la filastrocca per bambini firmata da Nini Giacomelli collaboratrice da sempre di Sergio Bardotti e operatrice culturale – sua la direzione artistica del Festival Dallo Shomano allo Shoman  che racconta, a suo modo, il dramma dei naufragi sempre più frequenti nelle nostre coste.

Ninna nanna in fondo al mare è una pubblicazione che è diventata un progetto a tutto tondo nel giro del breve una poesia in due lingue (tradotta in inglese da Audrey Catherine Martin), un libro illustrato (da Marco Furlotti) per piccoli e grandi, un CD con una canzone (che coinvolge Alessio Lega, Ginevra Di Marco,Francesco Magnelli, Andrea Salvadori, l’orchestra multietnica di Arezzo e Rocco Marchi), una lettura recitata (da Ascanio Celestini).

Domani, sabato 19 maggio, appunto, uscirà il videoclip ufficiale diretto da Riccardo Pittaluga alle Gianchette di Ventimiglia.

Ninna nanna in fondo al mare è un racconto delicato, con parole morbide e aggraziate ma che racconta di un dramma sempre tragicamente troppo frequente che non può rimanere sopito nelle coscienze. L’immigrazione, il viaggio, la speranza in un futuro colorato troppe volte spezzato. Una forma delicata e figurativa tipico dei sogni dei bambini ma di una forza riflessiva da catturare l’attenzione degli adulti.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Slime, avete presente quella cosa che ricorda lo Skifidol e fa impazzire la rete? Ecco di che si tratta

prev
Articolo Successivo

Baye Dame aggredito, l’ex concorrente del Grande Fratello finisce in ospedale

next