La casa svedese aveva da tempo annunciato di volersi gradualmente staccare dalle motorizzazioni a gasolio, e di puntare addirittura ad avere metà della propria offerta commerciale elettrificata entro il 2025. Ebbene, alle parole stanno seguendo i fatti visto che c’è l’annuncio della prima “vittima”, ovvero il primo modello la cui nuova generazione non disporrà più del diesel: si tratta della berlina S60 che arriverà in vendita in estate, i cui primi esemplari verranno prodotti nella fabbrica americana di Charleston, nel Sud Carolina. Ricordiamo che invece, dal 2019, tutte le nuove Volvo avranno una variante ibrida, ibrida plug-in o elettrica.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Mazda Mx-5 Yamamoto Signature, la mano del maestro – FOTO

next
Articolo Successivo

Volkswagen, niente salone di Parigi. All’appello ora mancano nove marchi

next