“Sono felice, si ragiona non sui nomi ma solo sul futuro dell’Italia e si ragiona con il M5s in maniera corretta e costruttiva e positiva”. Lo ha detto il leader della Lega, Matteo Salvini, in diretta su Facebook, in merito alla trattativa per la formazione di un governo M5s-Lega. Che in uno dei passaggi puntualizza: “Salvini premier sarebbe per me l’onore più grande del mondo. Se avessi la certezza che andando al governo, anche non da premier, di poter fare cose utili per il Paese, mi metto in gioco e se serve faccio anche un passo di lato”. Poi di nuovo l’attacco agli eurocrati: “Lo spread sale? I soliti giochini della finanza, vuol dire che stiamo facendo bene…”

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Governo, Di Maio: “Contratto? Quasi finito, mancano questioni dirimenti”. E su Grillo: “Euro? Vedrete la sintesi politica”

prev
Articolo Successivo

M5s-Lega, Brunetta: “Salvini non parla a nome del centrodestra. Contratto? Spero sia più serio della bozza, sarebbe follia”

next