Le meraviglie di Alberto Angela che mettono tutti d’accordo, da Nord a Sud. La nostalgia canaglia degli anni 90, i campanilismi a tavola de I Cuochi d’Italia. Una lettera, un nome: M di Michele Santoro. Lo storytelling di Dalai e poi il Ninja Nainggolan che a Capodanno diventa involontario autore televisivo.

Centoquaranta caratteri e un voto, sui programmi tv di gennaio, che non ci trova (quasi) mai d’accordo.

Le meraviglie di Alberto Angela (Raiuno)

Riccardo Marra: Immagini super, luoghi da brivido, impeccabile (è scontato!) conduzione. Difetti? Forse un po’ di retorica e, sì, i brani delle interviste ai vip davvero troppo lunghi – Voto 7,5

Davide Venturi: Immagini top, ma il vero segreto è Alberto Angela che potrebbe spiegare alla casalinga di Voghera le trame dei film di Lynch – Voto 7

90 Special (Italia1)

RM: Bravo chi ha intercettato dal web la nostalgia per gli anni 90. La trasmissione di Savino è come una bacheca di Facebook: caotica, chiassosa, spassosa – Voto 6,5

DV: Ingrediente di base (la nostalgia anni 90) pregiato, Savino grande chef, peccato il fuori contesto: troppi prezzemolini che rovinano tutto – Voto 6-

Cuochi d’Italia 2 (TV8)

RM: Il campanilismo in Italia è quasi da costituzione, figurarsi in materia di cibo. Programma carino, veloce. Manca però il vero A. Borghese, qui sacrificato – Voto 6

DV: I giochi senza frontiere tra i fornelli d’Italia… Non mi sembra una grande idea, soprattutto si aggiunge alla lista un altro programma di cucina- Voto SV

Le TelePagelle di Gennaio – Alberto Angela potrebbe spiegare alla casalinga di Voghera le trame di Lynch

AVANTI

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Isola dei Famosi 2018, Alfonso Signorini: “Eva Henger è rimasta scottata dall’arresto del figlio per uso di marijuana”

next
Articolo Successivo

Sanremo 2018, a salvare il Festival di Baglioni dal ‘rischio noia’ saranno gli ospiti?

next